È tempo di chiudere la piscina: facciamo il punto?

invernaggio piscina

Il ritorno all’ora solare di fine ottobre segna l’ingresso nella stagione più fredda dell’anno: anche se al solstizio invernale mancano ancora due mesi è arrivato il momento di chiudere la piscina e creare le condizioni per proteggerla dal gelo e dalle intemperie.

Invernaggio: istruzioni per l’uso

La chiusura della piscina è una procedura tanto importante quanto delicata: ogni fase richiede tempo, competenza e un utilizzo consapevole e attento di prodotti e accessori per preparare la piscina alla pausa invernale.

C’è un ordine da seguire e dei tempi da rispettare per ogni fase:

  • Pulizia della vasca: si inizia dalla pulizia del rivestimento (pareti e fondo) per eliminare in profondità ogni residuo calcareo e ogni forma di deposito organico che possa diventare habitat prolifico per alghe e batteri;
  • Trattamento d’urto dell’acqua: si continua con la superclorazione, un trattattamento intensivo che assicura la sanificazione e la conservazione, nel lungo periodo, dei valori di pH e cloro;
  • Controlavaggio e pulizia del filtro: prima di spegnere il sistema di filtrazione è importante effettuare un ciclo di back wash (controlavaggio), invertendo il flusso dell’acqua, per eliminare i detriti raccolti dalla sabbia del filtro;
  • Smontaggio degli accessori esterni: manca poco, non rimane che smontare trampolini, scalette, docce, etc… pulire singolarmente ognuno e riporti in un locale chiuso, in cui gli attrezzi rimarranno protetti dalle intemperie fino a primavera;
  • Installazione della copertura invernale: il passaggio finale è il montaggio della copertura, l’accessorio indispensabile per proteggere il microcosmo sterilizzato della vasca dall’ambiente esterno.

Puoi scegliere se seguire in prima persona la procedura oppure affidare la chiusura della piscina ad un esperto: hai già chiesto al rivenditore SCP Fidelio a te più vicino maggiori informazioni sui servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria della piscina?

Approfondimenti: trattamento, pulizia e copertura

La conoscenza è il primo passo per prendersi cura in maniera consapevole della propria piscina: nel corso degli anni abbiamo dedicato diversi focus alle fasi dell’invernaggio, ve li riproponiamo qui, in appendice, per una comprensione completa della procedura.

Trattamento d’urto dell’acqua

Questo trattamento aiuta a ripulire l’impianto dai microrganismi troppo piccoli per essere eliminati attraverso il lavaggio delle pareti e del fondo vasca o tramite l’impianto di filtrazione.
Leggi l’approfondimento > Che cos’è il trattamento d’urto per la piscina?

Pulizia fondo e pareti della vasca

Risparmiare tempo e avere la certezza matematica di una pulizia certosina di tutto il rivestimento interno della vasca: ecco quello che può fare per te e per la tua piscina un pulitore automatico.
Leggi l’approfondimento > I vantaggi di un pulitore automatico in piscina

Copertura invernale

Quante cose può fare una copertura invernale per il tuo impianto? Risparmiare tempo e denaro, ridurre gli sprechi e limitare i costi di gestione.
Leggi l’approfondimento > Hai già scelto la copertura invernale per la piscina?

Sei pronto a passare all’azione?
L’inverno sta arrivando: scegli il supporto dei professionisti di SCP Fidelio Program, tra accessori, prodotti e servizi di manutenzione per proteggere la tua piscina… basta un click!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *