Mettiti in forma con gli esercizi in piscina

Contemporanea_family 1

Non manca molto all’arrivo della bella stagione e, come ogni anno, vogliamo trovarci preparati e in forma per la prova costume o anche solo per sentirci meglio con noi stessi. Sei pronto per un intenso allenamento con l’obiettivo di perdere quel paio di chili messi su durante l’inverno e per dare un po’ di tonicità ai muscoli? Corse sfiancanti sotto il sole, cardio fitness e pesi saranno il tuo nuovo mantra. Ma sei veramente sicuro che serva faticare così tanto per riacquistare la forma fisica?

La piscina per un allenamento efficace e salutare

In realtà non è assolutamente vero che più fatichi più risultati ottieni. Il trucco sta tutto nel scegliere un giusto ed efficace allenamento, come la piscina per esempio! Esercitarsi in piscina fa bene alla salute e potenzia il risultato. Muoversi in acqua, infatti, richiede più fatica e quindi, a parità di tempo e movimenti, i muscoli lavorano di più. Ecco due buone ragioni per scegliere di fare esercizio in piscina:

  • L’acqua rilassa, aiuta ad allontanare lo stress e a distendere i nervi dopo una giornata di lavoro. Pensa solo all’effetto che ha una semplice doccia sull’organismo!
  • L’acqua attutisce i movimenti bruschi e non affatica le ossa, ma fa lavorare di più la muscolatura.

Inoltre, serve a rassodare e tonificare i tessuti, a migliorare la respirazione e la circolazione sanguigna.

Gli esercizi per un allenamento sano e completo

Ognuno deve trovare un allenamento equilibrato che vada bene per il suo fisico. I risultati arrivano comunque, l’importante è essere costanti e seguire la tabella di marcia che ti sei prefissato. Qualunque sia il tuo allenamento o il tuo obiettivo, ti suggeriamo di dedicare un po’ di tempo a tutte le parti del fisico, braccia, schiena, gambe e così via, e non di puntare esclusivamente su una sola zona. Ecco qualche esercizio che puoi provare nella tua piscina di casa!

Le gambe e i glutei

Per allenare le gambe e tenere in forma i glutei, fai dieci minuti di corsa sul posto, con l’acqua che arriva all’ombelico. Poi, mettiti in posizione eretta, l’acqua a livello del petto, e slancia prima una gamba e poi l’altra in modo da toccare con il ginocchio il busto. Esegui tre serie da otto slanci.

Il busto e i fianchi

Per snellire i fianchi, prova a metterti a gambe larghe con l’acqua che arriva al petto e le braccia aperte a filo dell’acqua. Ora ruota per novanta gradi prima a destra e poi a sinistra. Effettua due rotazioni lente e quattro veloci. Ripeti per una decina di volte.

La schiena e le spalle

A causa del lavoro sedentario e dello studio passiamo le nostre giornate ingobbiti su una scrivania. La schiena e le spalle sono le prime a risentire di questa cattiva postura. Ecco un esercizio utile per contrastare i dolori e tonificare le braccia. Mettiti a braccia aperte, con l’acqua che arriva sempre al petto. Ora porta le braccia in avanti, lasciandole sempre distese, poi lanciale verso l’alto. Adesso ripeti, laterale, in avanti, in alto. Esegui tre serie da otto.

Come vedi per tenersi in forma basta poco! Se disponi di una piscina privata, poi, puoi farlo comodamente a casa tua, senza stress, né orari imposti!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *