Disinfezione dell’acqua in piscina: un piccolo ripasso

L’acqua in piscina deve essere sempre pulita, priva di polveri e residui organici. È importante tenerla sotto controllo e regolarne i parametri per prevenire la formazione di alghe o l’accumularsi di sporcizia in superficie.

Come si disinfetta l’acqua in modo corretto? Quali sono i metodi più usati per una piscina sempre pronta per un tuffo?

Facciamo insieme un breve ripasso.

Disinfezione dell’acqua delle piscine interrate

6

Un articolo dove trovi riassunte le principali metodologie che ti aiutano a rendere l’acqua in piscina cristallina come il mare della Sardegna e pulita da polveri e batteri. Ricordati: la sanificazione della piscina è importante per mantenere alto il livello di igiene e consentirti una balneazione sicura.

Leggi il post >

Elettrolisi del sale per la disinfezione delle piscine interrate

piscina interrata

L’elettrolisi a sale è un sistema alternativo che sfrutta il sale per ottenere cloruro di sodio, elemento base per disinfettare l’acqua della piscina. Il procedimento non è nuovo, esiste già in natura nell’ecosistema marino, ma adesso può essere riprodotto nella tua piscina  in modo artificiale grazie ad un apposito impianto.

Leggi il post >

Disinfezione della piscina: il trattamento dei raggi UV

Busatta Piscine

Sanificare la piscina con il trattamento ai raggi UV è una scelta che ti aiuta a risparmiare sull’utilizzo di prodotti chimici e a ridurre i consumi di energia idrica, migliorando la salubrità dell’impianto. Scopri con noi come funziona questo metodo e perché sceglierlo.

Leggi il post >

Hai domande sul tema “sanificazione dell’acqua” o hai bisogno di qualcuno che svolga per te quest’attività? Tranquillo, i nostri concessionari sono qui per aiutarti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *