Combatti il freddo con la sauna

aaro

La sauna è una grande alleata contro il freddo. D’inverno è un vero toccasana e, nelle giornate più gelide, aiuta a rigenerare il fisico e l’organismo.

Le origini della sauna nel mondo

Le sue origini sono lontane. I paesi del nord Europa, Finlandia, Norvegia e Svezia, la usano da anni per combattere le basse temperature e temprare il corpo. Lassù, dove si arriva anche a meno venti gradi sotto zero, la sauna è quasi un rito quotidiano di benessere. Infatti, quasi tutte le abitazioni sono dotate di questo comfort e, se non è riservato alla singola casa, si trova all’interno delle strutture condominiali.

Grazie alle sue proprietà benefiche, la sauna si è diffusa in tutta la cultura occidentale, in Europa Continentale come in America. I centri benessere e le spa l’hanno introdotta all’interno dei loro percorsi di relax e sempre più persone scelgono di installare questo accessorio a casa propria.

I benefici della sauna

Come abbiamo detto la sauna può apportare numerosi benefici all’organismo, sia a livello fisico che mentale. Ecco i principali:

  • Libera i tessuti dalle tossine e dalle particelle tossiche. Il calore dilata i pori e permette di espellere in modo naturale le sostanze nocive.
  • Elimina le cellule morte e favorisce il ricambio della pelle. È sempre l’azione del calore che si dimostra efficace nel depurare la cute e lasciare l’epidermide liscia e pulita.
  • Migliora la circolazione. Questo grazie al repentino passaggio tra caldo e freddo. Quando esci dalla sauna, infatti, è consigliato fare una bella doccia a temperatura bassa per completare il trattamento.
  • Aiuta le vie respiratorie e libera i polmoni. Attenzione: non ci riferiamo a chi ha problemi respiratori, in questo caso la sauna è sconsigliata. Ma, invece, chi soffre di raffreddori di stagioni e allergie, troverà giovamento in questi trattamento.
  • Allontana l’ansia e calma lo stress dopo una faticosa giornata di lavoro.

Quali precauzioni usare?

La sauna fa molto bene a patto di farla correttamente. Ti riportiamo qualche consiglio degli esperti per trarre il massimo giovamento:

  • Non mangiare prima di entrare. Se hai tanta fame, opta per uno spuntino veloce, un frutto o una barretta ai cereali. Entrare in un ambiente molto caldo, non facilita la digestione.
  • Prima e dopo la sauna è bene bere molto per reintegrare i liquidi persi con la sudorazione. Evita, però, bevande ghiacciate e prediligi, invece, una tisana o un tè tiepidi.
  • Il percorso più corretto prevede una permanenza di dieci-quindici minuti all’interno dell’ambiente caldo, una pausa con una doccia fredda, un’altra permanenza di dieci minuti, seguita da un’altra doccia fredda.
  • Se è la prima volta, riduci i tempi di permanenza per abituare il corpo.
  • Porta sempre con te un asciugamano e un paio di ciabatte.
  • Non agitarti, spegni i cellulari e fermati per il tempo del trattamento. Se senti giramenti di testa, esci con calma e senza scatti.

Se è da tempo che desideri una sauna, allora sappi che oggi puoi averne una a casa tua di grande qualità e ad un prezzo contenuto e creare così un angolo dedicato al benessere e al relax tutto per te e per i tuoi cari. Se vuoi saperne di più contatta il rivenditore Rete Piscine più vicino a te.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *