Detrazioni fiscali del 50% sulla ristrutturazione di una piscina

Se hai in programma qualche intervento di ristrutturazione della tua piscina, approfitta ora delle agevolazioni fiscali straordinarie per il 2013.

Fino al 31 dicembre 2013 difatti la misura della detrazione per le ristrutturazioni edilizie, che includono le piscine, è del 50% con un tetto di spesa di 96.000 euro. Da gennaio 2014 la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36% e il limite di spesa a 48.000 euro per unità immobiliare.

Le ristrutturazioni che beneficiano dell’agevolazione fiscale possono riguardare sia interventi strutturali, come il rifacimento del rivestimento della vasca o la sostituzione di qualche elemento non più efficiente del sistema di filtrazione, sia interventi “estetici”, ad esempio la sostituzione della pavimentazione attorno alla vasca oppure l’installazione di nuovi accessori per arricchire la tua piscina, come l’idromassaggio, il nuoto controcorrente, il trampolino, il sistema di illuminazione.

Avvicinandosi la chiusura della stagione dei bagni valuta quindi con il tuo rivenditore di fiducia i lavori da mettere in cantiere entro l’anno, eventualmente anticipando lavori che avresti fatto nella prossima stagione, per approfittare di questa agevolazione, probabilmente irripetibile.

Per usufruire della detrazione vi sono solo poche regole da seguire, ecco le principali:

  • la detrazione è applicabile solo per lavori di ristrutturazione e non per nuove installazioni di piscine
  • l’importo massimo di spesa ammessa al beneficio per il 2013 è di 96.000 euro
  • la somma detraibile è il 50% fino a fine dicembre del 2013
  • l’agevolazione deve essere rateizzata in 10 anni
  • il pagamento dei lavori deve avvenire mediante bonifico bancario o postale in cui risultino la causale del versamento, il codice fiscale del soggetto che paga, il codice fiscale o partita iva del beneficiario del pagamento.

Il consiglio è di contattare un commercialista per tutti i dettagli sulle modalità per accedere all’agevolazione e di rivolgerti ad un professionista per effettuare i lavori e scegliere i migliori accessori per aggiungere valore alla tua piscina.

Cerca il concessionario di Rete Piscine più vicino a te ed affidagli con fiducia i lavori di restyling della tua piscina, grazie alla sua esperienza e professionalità saprà interpretare al meglio i tuoi desideri ed esigenze.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *